SERVIZIO DI IGIENE URBANA CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

SFALCI E POTATURE: INDICAZIONI PER IL CORRETTO SMALTIMENTO PER LE IMPRESE ESERCENTI ATTIVITÀ DI GIARDINAGGIO E SIMILARI

Data di pubblicazione:
28 Marzo 2024
SERVIZIO DI IGIENE URBANA CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

SFALCI E POTATURE: INDICAZIONI PER IL CORRETTO SMALTIMENTO PER LE IMPRESE ESERCENTI ATTIVITÀ DI GIARDINAGGIO E SIMILARI

Si comunica che a decorrere dal 1° MAGGIO 2024sfalci e potature derivanti dall’attività di manutenzione del verde privato da parte di IMPRESE ESERCENTI ATTIVITÀ DI GIARDINAGGIO E SIMILARI, non potranno più essere conferiti al centro di raccolta comunale di Via dei Pioppi in quanto -  sulla base della normativa vigente (Decreto legislativo 116/2020) - sono classificati come rifiuti speciali non pericolosi e come tali non è possibile consegnarli presso i centri di raccolta comunali (così come chiarito con Circolare Ministeriale alle Associazioni di Categoria, ai Gestori del Servizio Rifiuti,  a Comuni e Regioni)

Sarà quindi necessario individuare un proprio canale di smaltimento, avvalendosi di soggetti all’uopo autorizzati secondo la legge.

Si precisa che i privati cittadini potranno continuare a portare gratuitamente al Centro di Raccolta Comunale i rifiuti provenienti da sfalci e potature “fai da te”, purché trasportati con proprio veicolo privato.

Per info e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Ambiente Comunale al numero 0375/786228 oppure il Numero Verde Info Point Sesa Via Roma n. 7 – 800.969.851. 

 

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 29 Marzo 2024