Distretti del commercio: Viadana candida la riqualificazione delle aree delle ex scuole di Cavallara e Cizzolo

Data di pubblicazione:
07 Settembre 2022
Distretti del commercio: Viadana candida la riqualificazione delle aree delle ex scuole di Cavallara e Cizzolo

Il Comune di Viadana, Ente capofila del neo-costituito Distretto del Commercio Oglio Po, partecipa al bando “Sviluppo dei distretti del commercio 2022-2024” con un progetto che riguarda le frazioni nord di Cizzolo e Cavallara.

Viadana, infatti, ha deciso di candidare tramite delibera di giunta n. 180 del 5 settembre 2022 la riqualificazione delle aree attualmente occupate dai plessi scolastici di Cavallara e di Cizzolo, ormai vetusti e non più utilizzati. L’idea dell’amministrazione comunale è di abbattere gli edifici fatiscenti e rigenerare le aree nell’ottica dello sviluppo e della promozione del territorio.

Più nello specifico, a Cizzolo l’intenzione è di creare un nuovo parcheggio, delimitato da attività, utilizzabile anche per fiere e mercati. Potrà essere dotato di colonnine elettriche per la ricarica dei veicoli.

A Cavallara l’idea è di creare un’area parco dotata anche di una nuova pensilina per gli autobus. Il parco sarà dotato di adeguato arredo urbano e giochi per i bambini e sarà a disposizione di tutti i cittadini di Cavallara.

A San Matteo delle Chiaviche inoltre è prevista la riqualificazione della ciclabile che va a Torre d’Oglio e il rinnovo degli arredi urbani che andranno a valorizzare le vie del centro: panchine, cestini, rastrelliere per bici, arredo per ciclabili e giochi per bambini.

All’interno del bando è previsto inoltre il sostegno ad attività della Pro loco per eventi, manifestazioni, sagre e attività culturali su tutto il territorio comunale.

Tramite il bando, il Comune di Viadana punta al finanziamento del 50% dell’importo complessivo dei lavori, stimati in circa 200mila euro: 100mila circa sarebbero finanziati dalla Regione, altri 100mila circa dall’Ente locale.

Anche gli altri Comuni appartenenti al Distretto del Commercio hanno partecipato al bando avanzando proposte legate ai rispettivi territori.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 07 Settembre 2022