Skyfitness: c'è il finanziamento di Regione Lombardia. Cavallari: "Primo tassello per il recupero della zona golenale"

Data:
23 Novembre 2021
Immagine non trovata

Area attrezzata per lo skyfitness presso il parco urbano Baden-Powell: c’è il finanziamento di Regione Lombardia. Nei giorni scorsi l’Ente regionale ha pubblicato il decreto con la graduatoria per il “Bando Sport Outdoor 2021”, dal quale risulta che Viadana abbia ottenuto il contributo richiesto, piazzandosi nelle prime posizioni.

Il Comune, infatti, nei mesi scorsi aveva presentato la richiesta di contributo per il progetto redatto dall’arch. Rocco Tenca dell’ufficio tecnico. L’importo complessivo per la realizzazione del progetto, i cui lavori sono previsti verso la primavera del 2022, è di 62mila euro, 32mila dei quali (il 51%) di contributo regionale e i restanti 30mila euro a carico dell’Ente comunale.

L’area dello skyfitness rientra nel più grande progetto di rigenerazione urbana del parco Baden-Powell e della zona golenale di Viadana. Lo scopo di tale progetto, che prevede un investimento complessivo per circa 500mila euro, è restituire alla collettività degli spazi ormai in disuso e pressoché abbandonati. L’opportunità di avere uno spazio per l’attività sportiva sarà quindi funzionale al movimento motorio, ma soprattutto darà la possibilità di avere sul posto degli utenti adulti la cui presenza contribuirà a ridurre gli atti vandalici a cui spesso il parco è sottoposto.

La palestra a cielo aperto sarà attrezzata per esercizi a corpo libero e senza attrezzi meccanici. Le attrezzature che verranno installate consistono in calestenics, parallele, ostacoli, pedane per salto, panca piana, panca inclinata, pressa gambe e pull up. Tali attrezzi saranno realizzati con materiali resistenti agli agenti atmosferici e agli atti di vandalismo, e saranno dotati di QR Code per scaricare sullo smartphone una guida sugli esercizi che possono essere eseguiti. All’interno del progetto figura anche la possibilità di portare sul posto la connessione wi-fi di cui al momento l’area è sprovvista.

“Il primo tassello per la riqualificazione totale dell’area golenale è stato portato a casa – afferma l’assessore allo Sport Alessandro Cavallari – Stiamo aspettando l’esito del bando per la riqualificazione urbana che riguarda la zona dell’Arena, ma questo primo risultato testimonia ancora una volta la volontà dell’amministrazione di dare il giusto rilievo a una zona bellissima e da salvaguardare, collocata a breve distanza dal centro cittadino e che diventerà un fiore all’occhiello per Viadana. Finalmente si comincia”.

Ultimo aggiornamento

Martedi 23 Novembre 2021