Rischio idrogeologico: la Protezione Civile Oglio Po Odv protagonista di un incontro di formazione a Casatenovo (Lecco)

Data:
25 Ottobre 2021
Immagine non trovata

Nelle scorse settimane la Protezione Civile Oglio Po Odv di Viadana ha partecipato a un incontro di formazione organizzato dalla prof.ssa Maria Grazia Rota (responsabile del Centro di Promozione della Protezione Civile di Lecco) e riservato agli insegnanti dei plessi scolastici di Casatenovo, in provincia di Lecco.

Il corso, incentrato sui temi relativi alla Protezione Civile, ha visto la presenza del Corpo Volontari Protezione Civile della Brianza e dei volontari della Protezione Civile Oglio Po. Questi ultimi, in particolare, sono stati chiamati in causa in virtù del loro grande bagaglio di esperienza di gestione delle criticità sul fiume Po.

Nel corso del pomeriggio gli insegnanti, sotto la guida dei volontari, hanno affrontato tre scenari riguardanti il rischio idrogeologico, la logistica e l’utilizzo di apparecchiature contro gli allagamenti. Il primo evento ha riguardato l’illustrazione delle problematiche che causano le frane e il cedimento delle rive e il corretto utilizzo dei sacchetti di sabbia per l’edificazione di argini. Nella seconda fase si è provveduto al montaggio di una tenda per concludere poi con l’utilizzo di manichette e motopompa. A seguire sono intervenuti il sindaco di Casatenovo Filippo Galbiati e il consigliere Marco Pellegrini. A conclusione della manifestazione, all’atto della premiazione degli intervenuti, il sindaco ha ribadito l’importanza della Protezione Civile a salvaguardia dei cittadini e del territorio, dimostrata anche nell’anno di attività anti-Covid.

“Per la nostra associazione – afferma il presidente della Protezione Civile Oglio Po Odv Ettore Bergamaschi – è stata un’esperienza importante e che ha permesso di far conoscere il nostro territorio, i nostri scenari di rischio, ma soprattutto la nostra professionalità e competenza che in questo modo si sono potute affermare anche a oltre 300 chilometri di distanza da Viadana”.

“L’amministrazione comunale – aggiunge l’assessore all’Ambiente Alessandro Cavallari - ringrazia la Protezione Civile Oglio Po, una realtà che si dimostra come sempre all’altezza dei compiti assegnati e un punto di riferimento per il nostro territorio e oltre”,

Ultimo aggiornamento

Lunedi 25 Ottobre 2021